Partnership fra ReteIngegneri ed Illuminotronica 2018

In questa sezione vi presentiamo Illuminotronica 2018.

Manifestazione sulle ultime tecnologie e tendenze legate ai settori dell’illuminazione, della home & building automation e della sicurezza.

L’evento, di cui siamo media partner, si terrà a Bologna dal 29 novembre al 1 dicembre 2018.

Di seguito la presentazione dell'evento:


 

ILLUMINOTRONICA 2018

Si terrà dal 29 novembre al 1 dicembre presso la Fiera di Bologna l’unica mostra convegno dedicata alle Home & Urban technology

Sviluppo e nuove opportunità: ecco quanto caratterizza il percorso 2018 di ILLUMINOTRONICA, la manifestazione sulle ultime tecnologie e tendenze legate ai settori dell’illuminazione, della home & building automation e della sicurezza, che pone un forte accento sull’integrazione di sistemi, dati e impianti. La manifestazione si propone come riferimento per la filiera dell'innovazione digitale in ambito Home, Urban e Building.

La settima edizione della manifestazione si terrà presso la Fiera di Bologna il 29-30 novembre e 1 dicembre 2018, in un’ottica di ampliamento della superficie espositiva e rafforzamento dei servizi.
Si spazia dall’efficienza e il risparmio energetico in casa come in città, alle tecnologie e sistemi per progettare il benessere della persona e della comunità, fino all’installazione dei sistemi integrati di luce, domotica e sicurezza.

«L’elettronica ha rivoluzionato prima il mercato del Lighting con il LED, poi con lo sviluppo dell’Internet of Things ha ridefinito le tecnologie al servizio del benessere della persona e della collettività - questa la motivazione principale dell’evoluzione di ILLUMINOTRONICA conferma Elena Baronchelli, direttore della manifestazione – la naturale trasformazione per le aziende che generano, gestiscono, applicano la luce e le tecnologie del visibile»

Illuminazione, domotica, sicurezza sono gli ambiti in cui le tecnologie si esprimono nei vari scenari della casa, dell'edificio e urbano; ILLUMINOTRONICA vuole rappresentare il contenitore di questo ecosistema, un progetto condiviso oggi da Associazioni di categoria di professionisti come AILD, SIEC e KNX, ma che si propone di coinvolgere anche produttori e distributori per raccontare in modo semplice la tecnologia.

 

ISPIRAZIONE, APPLICAZIONE, TECNOLOGIA

Sulla spinta dell’Internet of Things, il processo di digitalizzazione ha investito tutti gli ambiti, dalla casa alla città. Ma l’IoT è una tecnologia disruptive, che va innanzitutto spiegata e tradotta in opportunità di business. Da qui la manifestazione, attraverso tre concetti chiave, vuole fornire delle “ispirazioni” dando spazio alle nuove idee e start-up; portare poi in mostra le “innovazioni” tramite le soluzioni e le “applicazioni” nelle aree merceologiche di riferimento: impianto evoluto, illuminazione, sicurezza, multimedia, risparmio energetico, integrazione.

ILLUMINOTRONICA si evolve nel contenuto, perché è stata spinta a rappresentare una piattaforma multi-tecnologica per controllare e gestire sistemi “SMART”. Il motivo dell’ibridazione sta nella caduta delle barriere disciplinari tra le tecnologie: i professionisti devono oggi essere in grado di INTEGRARE diverse tecnologie, non possono più limitarsi a essere specializzati in alcune di esse. Il mercato stesso va oltre la frammentazione tecnologica.

 

INTERNET OF MINDS

ILLUMINOTRONICA è una realtà "Made in Italy" specializzata nel settore dell'elettronica da oltre 30 anni, grazie ad un asset strategico: la simbiosi con l'associazione Assodel - Associazione Distretti Elettronica - Italia, che porta ad avere un punto di vista privilegiato sul mercato. La fiera si caratterizza inoltre per la presenza di un Comitato Tecnico di eccellenza composto da esperti del mondo accademico, istituzionale e imprenditoriale che hanno già iniziato a lavorare alla costruzione di una mostra-convegno dinamica e originale nei contenuti.