Quanto è effettivamente necessaria la connessione 3G per un tablet (Android o Apple)?

I tablet non saranno tanto utili per lavorare, ma certamente sono comodi, divertenti ed anche molto utili per navigare internet ed usare le applicazioni dal divano, dal letto e in giro.
Per un tablet, sia che si tratti di un Nexus 7, Kindle Fire o Samsung Galaxy con Android sia che si tratti di un iPad, è importante la connessione internet perchè tante app ne hanno bisogno per funzionare.
Il mio consiglio, in questo articolo di opinione, è quello di risparmiare molti soldi comprando sempre la versione solo Wifi, senza connettività dati 3G.

 


La capacità di poter essere online quasi da ovunque usando Wifi + 3G è sicuramente molto attraente, ma, per il mio punto di vista, non così importante.
Si può assolutamente sopravvivere con un iPad o un Tablet Android senza connessione 3G,solo col Wifi per i seguenti vantaggi.

 



Prima di tutto, di qualsiasi marca esso sia, un Tablet solo wifi costa meno.
Non solo il prezzo è più basso, ma si evita anche di dover stipulare un altro contratto in abbonamento con la compagnia telefonica che si prenderà minimo 10 Euro al mese per un traffico sempre limitato.
L'unica spesa da fare sarebbe, se non c'è già, quella di un router wifi (circa 60 Euro) in modo da potersi collegare a internet in Wifi da casa.
Anche non avendo un router, si può creare un hotspot wifi dal computer con Windows 7.
Bisogna tenere conto che il tablet non è un cellulare quindi difficilmente viene portato in giro fuori casa o dall'ufficio.
La maggior parte del tempo viene usato nelle mura domestiche che, se coperte con il wifi, sarà in grado di collegarsi a internet in ogni momento, senza pagare alcun extra.

La domanda spontanea allora sarebbe: Se viaggio, come faccio a collegarmi a internet con l'iPad?
Anche questo è un falso problema.
Quando si va in giro, soprattutto all'estero ma anche in Italia, si trovano sempre hotspot pubblici per collegarsi a internet con il wifi.
Generalmente essi sono presenti nei bar e nei ristoranti, soprattutto delle grandi catene.
Negli hotel c'è sempre o quasi una connessione wireless gratuita e lo stesso vale per gli aeroporti.
Non credo che ci sia qualcuno che ha bisogno di un iPad quando va in spiaggia o sulle piste da sci e, comunque, anche se il tablet avesse il 3G, non sarebbe sicuro che ci sia campo per trovare la linea e navigare (come invece vogliono far credere le pubblicità in TV).

Se però si avesse bisogno di connessione internet e non ci fosse nelle vicinanze un hotspot wifi, si può creare facilmente un hotspot per l'occasione.
Basta infatti possedere un cellulare smartphone Android o un iPhone che abbia la possibilità di connettersi a internet con il 3G e si potrà condividere la connessione facendo collegare il tablet.
Quasi tutti gli smartphone Android, iPhone, Windows Phone hanno la funzione dell'hotspot o del tethering per estendere la connessione 3G in wireless, trasformando il telefono in un vero e proprio modem.
L'unico svantaggio di questo è che la batteria del cellulare si esaurirà molto prima perchè la funzione hotspot è piuttosto avida di energia, ma se si può collegare il cellulare ad una presa corrente il problema non si pone.
Ovviamente ci sarà bisogno di un abbonamento internet mobile che, se si ha uno smartphone, si dovrebbe già avere.

Un tablet poi può essere usato, per moltissime cose, anche senza connessione internet, ad esempio per giocare, per leggere un libro o leggere le mail.
Si può anche navigare internet senza connessione, se si intende rivedere una pagina web già visitata prima.
Ci sono diverse applicazioni che permettono di leggere articoli e aprire siti web offline senza connessione, come ad esempio, Pocket.
Se si sta guardando un video su YouTube, dopo che è stato caricato, può essere visto senza internet grazie alla cache.

Chi ha bisogno quindi di un iPad 3G?
Dopo aver dimostrato che si può vivere anche senza connessione dati, ci possono essere persone che hanno davvero la necessità una connessione 3G.
Ad esempio chi usa l'iPad per lavoro ed ha bisogno di connettersi velocemente anche da fuori l'ufficio.
Anche chi usa il tablet come fosse un computer, come punto principale di accesso a internet potrebbe preferire avere la connessione 3G.
Per tutti cli altri, il mio consiglio è di risparmiare soldi e comprare un tablet solo Wifi perchè non c'è bisogno di altro.

 

20/11/2012

Fonte:

http://www.retearchitetti.it

Seguici su Facebook